Naturopatia rubrica

 ????Ciao care!Eccomi tornata dopo una pausa alla mia consueta rubrica del mercoledì!

Oggi parleremo un po’ dello ????stress, l’ argomento è davvero ampio ma proverò a riassumere i concetti principali che più avanti approfondiremo.

????Un po’ di storia: Il concetto fu pubblicato per la prima volta dal medico austriaco Selye sulla rivista “Nature” nel  1936.

Parlò di una sindrome che prodotta da differenti agenti era caratterizzata da un’unica reazione biologica.

Questo meccanismo coinvolgeva il sistema nervoso e il sistema endocrino. Studiando le reazioni di alcuni topolini sottoposti in condizioni difficili aveva concluso che quel tipo di condizione la risposta innescata dall’organismo era lo stress.Attualmente la medicina moderna lo stress è la reazione di adattamento dell’organismo sottoposto ad uno stimolo (chiamato appunto stressor) lo stress, secondo Selye comporta 3 fasi:

????Allarme (Davanti a un pericolo l’organismo attiva le sue difese, i sensi sono all’erta aumenta il battito cardiaco)

????Adattamento (Quando lo stress diventa cronico l’organismo cerca di attivare meccanismi neuro-ormonali per cercare di restare in equilibrio)

????Esaurimento (Il sistema ha raggiunto il massimo della resistenza, i meccanismi di reazione cedono. È la fase in cui si possono iniziare a manifestare veri e propri disturbi.

 ✅ Come fare allora per scongiurare l’arrivo nella seconda e terza fase?

O in ogni caso riportare l’organismo in equilibrio? 

Qui sotto ho riportato 5 metodi efficaci per combatterlo!

Man mano, approfondiremo ogni componente! 

1)RESPIRAZIONE

2)MOVIMENTO

3)MEDITAZIONE 

4)DORMIRE BENE 

5)NUTRIZIONE CORRETTA

 *documentazione storico-bibliografica “i manuali del benessere”-Corriere della Sera


Dott.ssa Daniela Latronico ~ Naturopata di oltrelospecchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.